clicca per abilitare lo zoom
searching...
Non abbiamo trovato nessun risultato.
apri la mappa
vista Roadmap Satellitare Ibrido Terreno La mia posizione A schermo intero

Ricerca Avanzata

Altre opzioni di ricerca
Abbiamo trovato 0 risultati. Vedi i risultati
Ricerca Avanzata
Altre opzioni di ricerca
abbiamo trovato 0 risultati
I tuoi risultati di ricerca

AREA DI RIQUALIFICAZIONE DI VIA BIGARI

Settore produttivo di specializzazione (destinazione d’uso)

Tipologia di Contratto/Dismissione:

Superficie territoriale totale attuale (mq):
5.553

Stato Occupazionale:

Stato manutentivo:
Da ristrutturare
Procedura richiesta:
Bando Pubblico
Indirizzo: via Vittorio Bigari.1
Comune:
Provincia:
Cap: 40128
Nazione: Italia
Apri in Google Maps
Libero/Disponibile
Lotto urbano, parzialmente costruito di proprietà della Città metropolitana di Bologna. Confina a nord con l’area dell’istituto Salesiani, a est con l’area ricreativa del Dopolavoro Ferroviario, a sud con il Parcheggio Salesiani e a ovest con l’area scolastica del liceo Sabin. Il corpo di fabbrica ha una conformazione “lineare” che si sviluppa su un piano. La superficie complessiva del fabbricato è di mq 1.650 circa, al quale si aggiunge un’area di pertinenza di complessivi mq 3.903. Per l’area, gli strumenti urbanistici in corso di redazione del Comune di Bologna prevedono infatti la possibilità di intervenire con ristrutturazione edilizia delle volumetrie esistenti, anche mediante demolizione e ricostruzione fuori sagoma e sedime degli edifici ferroviari presenti sull’area.

Il comparto urbano di Via Bigari si trova in una posizione strategica: a pochi metri dalla stazione Centrale di Bologna, nel quartiere Bolognina, oggetto di molti progetti di rigenerazione e dove sono in corso di realizzazione diversi studentati.
L’area ha 2 punti di accesso:
• 1° accesso da via Bigari;
• un 2° accesso di tipo pedonale da verificare in sede di progetto (da via Matteotti).
In adiacenza al lotto si trovano due complessi scolastici (Sabin e Salesiani) e il Parco del Dopolavoro Ferroviario. A poca distanza dell’area, si trovano la nuova sede del Comune di Bologna e la Casa della Salute, di recente realizzazione.
Il centro è facilmente raggiungibile a piedi in circa 20 minuti, o utilizzando i numerosi autobus che transitano in prossimità dell’area (11, 21, 25, 27, 35, 37, 62, 68).
Il casello autostradale dell’A1, nonché l’accesso alla tangenziale, sono raggiungibili in pochi minuti.

Struttura Distanza in Km
Aeroporto:8.5
Stazione ferroviaria:0.7
Autostrada:2.5
Servizi (bus/tram):0.3

• Posizione strategica in prossimità della zona universitaria e del centro storico di Bologna
• Supporto del Comune e dell'Università di Bologna per la realizzazione di studentati
• Ottimo collegamento al trasporto pubblico (autobus e stazione ferroviaria Alta Velocità)

STATO ATTUALE Area (mq)
DA SVILUPPARE Area (mq)
Turismo - Hospitality: 2.800
Uffici: 2.800
Student house: 2.800
Disponibilità parcheggio:
Si
Tipo parcheggio:
Pubblico

foglio 119 mappale 42 sub 11
foglio 119 mappale 42 sub 17
foglio 119 mappale 2064

Superficie totale coperta (mq):
1.650
Superficie area esterna scoperta (mq):
3.903

L’area è inserita negli strumenti di pianificazione comunale.

Stato attuale autorizzativo
Oggi, a seguito dell’introduzione della nuova legge urbanistica regionale 24/2017 e dell’adozione del nuovo Piano Urbanistico Generale del Comune di Bologna, è possibile prevedere due possibili modalità di intervento:
1. Intervento di ristrutturazione edilizia (anche con demolizione e ricostruzione fuori sagoma e sedime a parità di volume e Su esistenti) mediante richiesta di permesso di Costruire:
Volume edificabile = volume esistente = circa 2.800 mq SU
Tempo indicativo per l’ottenimento delle autorizzazioni: 6 mesi

2. Intervento di nuova costruzione attraverso la presentazione di un Accordo Operativo sulla base della legge urbanistica 24/2017:
Superfici e funzioni da definirsi nell’Accordo Operativo.
Tempo indicativo per l’ottenimento delle autorizzazioni: 6-12 mesi
Come da Legge regionale urbanistica 24/17 la seconda modalita' di intervento viene molto utilizzata in ambito di rigenerazione urbana e solitamente per realizzare una costruzione nuova e/o nuovi volumi; nell'accordo vengono definite le superfici e le funzioni, che devono essere in ogni caso coerenti con la pianificazione vigente.

Soggetti coinvolti o da coinvolgere
Città metropolitana di Bologna,
Comune di Bologna
TPER

Confronta gli elenchi